Resoconto della Settimana di mobilitazione internazionale per la liberazione del rivoluzionario prigioniero Georges Abdallah (rinchiuso da oltre 34 anni nelle prigioni francesi)

In occasione della mobilitazione internazionale (dal 17 al 24 ottobre 2018) per la liberazione di Georges Abdallah, il 20 ottobre si è svolto un presidio-corteo a Milano, iniziativa con la quale si è espressa solidarietà anche nei confronti di Ahmad Sa’adat (Segretario Generale del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina – FPLP) e di Raja Eghbarieh (leader del movimento Abna’a el Balad nei Territori occupati del ’48), a cui hanno partecipato una sessantina di compagne/i.

Con l’iniziativa, promossa dal Fronte Palestina, dal Collettivo Contro la Repressione per un Soccorso Rosso Internazionale, dal Soccorso Rosso Proletario e dal Coordinamento Lombardo Palestina, si è scelto di portare in piazza, in particolare nella zona popolare prevalentemente abitata da immigrati di viale Padova, la solidarietà di classe e rivoluzionaria ai tre compagni, ai prigionieri palestinesi, ai rivoluzionari prigionieri di tutto il mondo e il sostegno alla lotta del popolo palestinese.

La manifestazione si   è   conclusa   in   uno   spazio   occupato, proiettando un video su Georges Abdallah realizzato dal Soccorso Rosso Internazionale e un altro sulle condizioni dei prigionieri palestinesi nei lager sionisti.

In questa settimana di lotta internazionale si sono svolti numerosi presidi e manifestazioni in varie città:

  • A Lannemezan, nel cui carcere è rinchiuso Georges Abdallah, si è tenuto un corteo con la partecipazione di più di 500 compagni;

A Lannemezan ce samedi

(Foto del presidio a Lannemezan, 20 ottobre 2018, dal sito https://secoursrouge.org/)

  • A Tunisi ed a Atene iniziative davanti all’Ambasciata francese;

e poi in altre città quali:

  • Ramallah
  • Birzeit
  • Gaza
  • Beirut
  • Chatila
  • Saida
  • Amman
  • Napoli
  • Madrid
  • Amsterdam
  • Bruxelles
  • Vienna
  • Berlino
  • Francoforte
  • Manchester
  • Belfast
  • Marsiglia
  • Tolosa
  • Lione
  • Lille
  • Saint Denis 
  • Bagnolet
  • Martigues
  • Goteborg
  • Copenaghen
  • Ginevra
  • Zurigo
  • Tripoli
  • Montreal
  • Sydney
  • Rojava

Questo elenco mette in evidenza la dimensione internazionale e militante della solidarietà e del sostegno a Georges e ai prigionieri palestinesi da parte di compagne/i in diverse parti del mondo, così come delle masse popolari nei paesi arabi.

IN TUTTO IL MONDO I RIVOLUZIONARI PRIGIONIERI RESISTONO ALL’ATTACCO PORTATO CONTRO DI LORO DALL’IMPERIALISMO.

LA LORO RESISTENZA E LA SOLIDARIETA’ DI CLASSE E MILITANTE RAPPRESENTANO UN CONTRIBUTO NECESSARIO E PREZIOSO ALLO SVILUPPO DELLA PROSPETTIVA 

Dichiarazione di Georges Abdallah – 21 ottobre 2018

Dichiarazione di Ahmad Sa_adat a sostegno della Settimana internazionale di mobilitazione per la liberazione di Georges Abdallah

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...